APULIA LANDART FESTIVAL leggi il Bando


Apulia Land Art Festival
presenta
 
OPEN CALL DI RESIDENZA PER ARTISTI 2016
 
IL BANDO
 
Art. 1 Finalità del bando
 
UnconventionART indice, per la quarta edizione dell’ “Apulia Land Art Festival”, la presente Open Call di Residenza Artistica al fine di selezionare n. 10 partecipanti a cui verranno assegnate posizioni di partecipazione presso la residenza artistica che avrà quest’anno sede nel territorio di Cassano delle Murge. Il presente bando selezionerà artisti che potranno proporre degli elaborati da realizzare durante il festival. Tutte le proposte dovranno attenersi alle linee guida del progetto (vedi Art. 2). Le opere proposte dovranno essere inedite.
 
Cenni storici
Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia è un’area naturale protetta situata in Puglia, nelle province di Bari e di Barletta-Andria-Trani. Esteso dalla costa adriatica ai rilievi Lucani, il Parco Nazionale dell’Alta Murgia custodisce l’ultimo esempio di steppa mediterranea presente in Italia. Il territorio del Parco è stato plasmato nei millenni dalle forze dell’erosione. Il canyon di Gravina in Puglia, che scende verso Matera e il Bradano, segna il confine sud-occidentale dell’area protetta. Il territorio di Altamura è segnato da doline carsiche del Pulicchio e del Pulo, che superano rispettivamente i 100 e i 70 metri di profondità. Il Parco è costituito prevalentemente da rocce calcaree, tufi e depositi di argille ed è ricco di una vegetazione spontanea. Nel verde spiccano le costruzioni in pietra a secco che, durante la transumanza, servivano da ricovero per gli animali. Possenti e maestose le masserie, alcune fortificate come veri e propri castelli, erano i centri vitali dell’economia agricola locale dal XV secolo. Considerato la “porta di ingresso” nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia, è da Cassano delle Murge che inizia il viaggio alla scoperta di un’area protetta assolutamente unica, luogo dove l’azione della natura si mescola e convive con quella millenaria dell’uomo. Tra le molte zone di verde, l’Organizzazione del Festival ha scelto come location per la realizzazione delle opere di land art l’area SIC (sito di interesse comunitario) confinante con il Parco Nazionale del “Bosco di Mesola”. Il territorio, di natura profondamente carsica ed archeologica, è caratterizzato da alcune interessantissime specificità ambientali ed ecologiche tra le quali numerose varietà di orchidee anche rarissime, di alcune querce protette come la roverella e il fragno e di molte specie di rapaci, notturni e diurni, tra cui una delle più importanti colonie al mondo di falco grillaio, un rapace che nidifica sui tetti del centro storico realizzando uno straordinario connubio tra natura e architettura. Oliveti, mandorleti, vigneti e allevamenti ovini e bovini di pregio contribuiscono ad una gastronomia fatta di sapori genuini che rimandano alla vera tradizione contadina, protagonista della ricchissima offerta delle tante aziende agrituristiche della zona.

Art. 2 Tema
 
Il tema di questa IV edizione del Festival è “Gutta CavART Lapidem” – “L’acqua che scava la pietra”. I candidati dovranno presentare un progetto realizzato site specific da sviluppare durante la residenza artistica.
Art. 3 Periodo e sede
 
Su indicazione del Comitato Scientifico Interno le opere selezionate saranno realizzate presso il Bosco di Mesola, nel Comune di Cassano delle Murge, tra il 9 e il 17 settembre e presentate durante la domenica conclusiva del festival, giorno 18 settembre 2016. La residenza si conclude ufficialmente il giorno 19 settembre 2016.

 
Art. 4 Partecipanti
 
La partecipazione è gratuita. Il bando è rivolto ad artisti di qualsiasi età, nazionalità e sesso residenti in Italia o all’estero, i quali dovranno presentare un progetto sul tema su citato (vedi Art. 2). È ammessa la partecipazione di gruppi di artisti. I partecipanti devono essere maggiorenni al momento dell’inizio del festival.


Art. 5 Modalità di partecipazione
 
Le candidature dovranno pervenire tramite e-mail all’indirizzo direzione@apulialandartfestival.it, con oggetto la dicitura: PARTECIPAZIONE APULIA LAND ART FESTIVAL- QUARTA EDIZIONE”, entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 31 Luglio 2016.
Allegati
Perché la domanda sia completa è necessario inviare (oltre alla DOMANDA DI PARTECIPAZIONE vedi ALLEGATO 1) i seguenti documenti:
1) Fotocopia carta d’identità/passaporto;
2) Curriculum dettagliato e aggiornato (con specifiche su: mostre personali e collettive, residenze, progetti, pubblicazioni,ecc.);
3) Portfolio corredato di testi, immagini, riproduzioni, link a siti e video (in formato Pdf non superiore a 1MB);
4) Bozza di una proposta progettuale che si attenga al tema del Festival (vedi Art. 1 e 2)   e che sia comprensiva di un file Pdf unico, fino a 5 mega, massimo 10 pagine, così compilato: descrizione del progetto, caratteristiche tecniche (dimensioni, tipologia di supporti digitali o altro), descrizione dei materiali, quantitativi, costi previsti, livello e tipologia di interazione con il luogo o con i fruitori degli spazi (cinetica, dinamica, energetica, visiva, concettuale, ecc.), accompagnato, a scelta, da eventuali schizzi, immagini, rendering della realizzazione finale.

Le candidature saranno accettate solo se debitamente compilate nei campi contrassegnati come obbligatori del modulo di partecipazione e contenenti tutto il materiale richiesto nel bando.
 
Art. 6 Giuria
 
Le domande pervenute nei tempi e nei modi sopraindicati saranno valutate da una commissione interna composta dai seguenti valutatori:


I risultati della selezione saranno resi noti a partire dal giorno 10 Agosto sulla pagina ufficiale della residenza: www.apulialandartfestival.it; inoltre, a seguito della selezione, i candidati riceveranno una comunicazione ufficiale contenente gli esiti della selezione (la comunicazione sarà inviata via email all’indirizzo indicato nella DOMANDA DI PARTECIPAZIONE).
Le decisioni della commissione, condotte secondo una valutazione qualitativa, sono inappellabili e insindacabili.

Art. 7 Criteri di selezione
 
  • Qualità formale, estetica e concettuale della bozza progettuale (punteggio |0-5|);

  • Coerenza della bozza progettuale con il tema proposto: “Gutta CavART Lapidem” – “L’acqua che scava la pietra” (punteggio |0-5|)
  • Fattibilità della bozza progettuale sul piano dell’impatto ambientale, spaziale ed economico (punteggio |0-5|);
  • Considerazione del Curriculum artistico (punteggio |0-5|).
 
 
La commissione si impegna a stilare una lista discendente per punteggio che prevederà i potenziali 10 candidati (listati nelle prime 10 bande della classifica) entro la data prevista nell’Art. 6 di questo regolamento.
I 10 candidati avranno tempo sino al 17 Agosto 2016 per poter aderire ufficialmente alla residenza (che avverrà mediante la sottoscrizione di un modulo ufficiale inviato nell’email di partecipazione ufficiale menzionata nell’articolo 6 di questo regolamento).
In caso di annullamento o mancata adesione da parte dei candidati prescelti, la commissione si avvale della facoltà di nominare nuovi candidati dalla lista in oggetto. La nomina avverrà rispettando la scala discendente di cui sopra.
Nell’eventuale esaurimento di candidati, la commissione proseguirà con la nomina “a chiamata” di numero 10 artisti.


Art. 8 Modalità di svolgimento delle residenza
 
Agli artisti selezionati verrà offerta una residenza di numero 10 giorni (vedi Art. 3) presso le strutture che l’Organizzazione metterà a disposizione, durante i quali dovrà essere realizzata l’opera proposta nell’Articolo 5 di questo regolamento (o, con debita considerazione, una rivisitazione o ri-progettazione della stessa). I costi di trasferimento (A-R), pernottamento e vitto (un pasto) saranno a carico dell’associazione UnconventionART.
Le modalità di gestione della pensione saranno rese più specificatamente al momento della sottoscrizione del contratto di adesione ufficiale alla residenza.

 
Art. 9 Materiali artistici e attrezzature tecniche
 UnconventionART copre i costi previsti per i materiali necessari a realizzare le opere, che andranno adeguatamente preventivati nella proposta di progetto ed ufficialmente listati nel “PROSPETTO COSTI” inviato a seguito della sottoscrizione ufficiale di adesione alla residenza. UnconventionART offre un budget (max € 100) per ogni artista, ognuno dei quali proporrà un business plan allegato alla domanda.
Si ricorda che, essendo di natura Land Art, ogni opera potrà altresì attingere a materiali naturali e reperibili in loco, purché si rispettino le regolamentazioni ed i limiti imposti dall’area ospitante. Costi per materiali e attrezzature al di fuori della soglia indicata, saranno a carico dell’artista o dei terzi da questi nominato/i (gallerie, aziende sponsor, ecc.). I vincitori della residenza dovranno leggere, sottoscrivere e attenersi al regolamento per l’utilizzo delle strutture e degli arredi, che verrà loro consegnato all’inizio della residenza. Gli artisti si impegnano inoltre a tenere un comportamento rispettoso verso l’ambiente e i principi di civile convivenza.

Art. 10 Conservazione delle opere
 
Trattandosi di lavori site specific non è previsto alcun ritiro, rimozione e commercializzazione delle opere.
Art. 11 Diritti sull’utilizzo delle immagini
 Partecipando al bando si accetta di dare ad UnconventionART i diritti di utilizzo relativi alle immagini delle opere e delle varie fasi di svolgimento del programma. I partecipanti al bando autorizzano l’associazione a trattare i dati personali ai sensi della legge 675/96 (cosiddetta “legge sulla Privacy”) e il D.lgs.196/2003 (codice Privacy).
I partecipanti concedono ad UnconventionART e ad Apulia Land Art Festival i diritti di riproduzione delle opere e dei testi per il sito internet del Festival, social network e le varie forme di promozione di appartenenza all’associazione.

Art. 12 Regole generali
 
Non saranno prese in considerazione candidature e documenti trasmessi con modalità diverse da quelle indicate nel presente bando (vedi Art. 5,7). Gli organizzatori declinano qualsiasi responsabilità sull’utilizzo di materiale coperto da copyright o altri diritti. La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento.
Art. 13 Responsabilità
L’Associazione UnconventionART declina ogni responsabilità:
per utilizzo di materiale coperti da copyright o altri diritti;
  • per dati o file spediti e non pervenuti;
  • per danni recati all’interno dell’abitazione e/o nell’ambiente/i coinvolto/i e a terze persone, che saranno invece riconosciuti e addebitate direttamente al soggetto ritenuto colpevole.
A discrezione e a carico dell’artista, le opere potranno essere protette da assicurazione.
Con la presentazione della domanda il candidato accetta tutti i termini e le condizioni descritte nel seguente Regolamento.
I dati personali dei partecipanti potranno essere utilizzati nel processo di selezione.
Bari,11 luglio 2016
 
ALLEGATO 1
  
Alla cortese attenzione della Commissione di Apulia Land Art Festival

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
  
 
____l____sottoscritto/a*_______________________________________________________________
 
Codice fiscale* ______________________________________________________________________
 
nato il* _________________________ a* ____________________________________ prov. ________
 
e residente in* ______________________________________________________________________
 
Via*_____________________________________________ n.____________ C.A.P._______________
Cell._______________________________________________________________________________
 
e-mail*_____________________________________________________________________________
 
sito web ___________________________________________________________________________
 
Cittadinanza________________________________________________________________________
 
 
CHIEDE
 
di partecipare alla selezione di Open Call di Residenza per Artisti 2016 indetta dall’Associazione UnconventionART e Apulia Land Art Festival.
 
             Data                                                                                                                Firma
 
 
_________________________                                                             __________________________
 
 
*Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003.


Luogo e data ___________________________ Firma ______________________________

*Autorizzo altresì l’uso delle immagini delle opere inviate ai fini della promozione del progetto, la comunicazione istituzionale e le pubblicazioni relative all’iniziativa. In caso di esito positivo della selezione, l’autorizzazione si intende estesa anche alle immagini delle opere prodotte durante il periodo di permanenza di residenza.

Luogo e data ___________________________ Firma ______________________________

FIRMA IN DIGITALE O SCANSIONE DELL’ORIGINALE.
<><>
Apulia Land Art Festival
presents 
ART RESIDENCY 2016: OPEN CALL 
REGULATION RULES 
Point 1 
For its fourth edition Apulia Land Art Festival officially opens the recruiting campaign selecting 10 candidates for an art residency taking place in Puglia at Cassano delle Murge. In order to be valid, the application should conform to the following criteria. 
 
Alta Murgia National Park 
The Alta Murgia National Park is a natural protected area covering the provinces of Bari and Barletta-Andria-Trani, including the Adriatic coast and reaching the rilievi Lucani. The PNAM is the last park that preserves a small portion of the Meditteranean Steppe in Italy. Its territory has been shaped over the millenniums by the slow effect of the water erosion.
Its perimeters are delineated by the canyon in Gravina, Puglia which, going down to Matera and then reaching the Bradano, naturally defines the area of the Park. It also includes the city of Altamura and the Pulicchio and Pulo sinkholes, which are 100 and 70 meters deep, respectively.
The park is mainly characterized by calcareous rock, tuff, clay, and also a rich variety of wild greenery. In this picture, there are also characteristic dry stone wall constructions, which were employed during the seasonal movement of people and their livestock. Among these, are the Masserie, a group of small fortified castles, which became sophisticated local managerial points in the 15th and 16th centuries.
As a “gate” to the park, Cassano delle Murge – a small town in the middle of the area – offers a unique natural setting, in which man, nature and fauna live in reciprocal respect and exchange. Among its “green islands”, Apulia Land Art Festival selected the “Bosco di Mesola” – bordering the National Park and categorized as a SIC (Site of Communitarian Interest) – as the site for its 4th edition.
Interesting for its archeological and natural resources, the area of the Bosco is characterized by great biodiversity, including rare species of orchids, oaks (specifically the Roverella and the Fragno), many species of birds of prey. In particular, the Lesser Kestrel (Falco naumanni), here nests on the roofs, and has one of the biggest populations in the world. It is in this system that man, fauna and nature create a perfect triangle.
Moreover, the olive trees olive-trees, the almonds, the grapes, the sheep and the cows keep the area rural and authentic. The local traditions and stories are still told and staged in the surrounding farms. 
 
Point 2: Theme of the edition 
The title of this edition of Apulia Land Art Festival is “Gutta CavART Lapidem,” a Latin motto by Ovid (Epistulae ex Ponto), which literally meansa water drop hollows a stone [not by force, but by falling often]. Starting from this topic, the candidates are invited to propose a project. 
 
Point 3: Dates and Location  
Upon selection by the Staff of Apulia Land Art Festival, the residency (and hence the artworks) will take place at the Bosco di Cardigliano, Mesola, in the town of Cassano delle Murge, BA. The residency will officially start on September 9th and end on September 19th (2016).

The final exhibition will be held during the three days of the kermesse: September 16th, 17th, 18th 2016. 
Point 4: Apply 
The application is free of charge. The residency is open to artists (or group of artists) of any age, nationality, and sex. In order to participate, the candidates are called to submit a project related to the topic in point 2.
Only adults (>18) can apply

Point 5: Rules of application 
The applications should be sent at the following email address: direzione@apulialandartfestival.it The subject of the email should be: “APPLICATION – APULIA LAND ART FESTIVAL – FOURTH EDITION”. This should be sent by 12.00 a.m. (Italian time, UTC +1) by July 31st, 2016.

Attachment 
In order to be valid, the application should have attached the following documents:
1) Photocopy/scan of the I.D./passport;
2) Updated CV/Résumé (this should include details concerning exhibitions, publications, etc.);
3) Portfolio with texts, pictures, and links to website publications (PDF, no more than 1MB);
4) Draft of a project pertaining to the theme of this edition (See points 1 and 2). The project should be sent as a sole PDF of 5mb max. It should have the following layout: description of the project, technical parameters (size, media, etc.), materials, quantities, approximate costs, interaction/integration with the natural setting and the audience.The applications will only be accepted if these parameters will be respected, and all the documents are handed in.
 
Point 6: Board
 
The applications sent on time and respecting the above terms will be considered by the following members:



The outcome of the selection will be published on August 10th, 2016 on the official page of Apulia Land Art Festival, see: www.apulialandartfestival.it; moreover, all the candidates will receive an official response via email on the address they indicated in the application.
The final decision by the committee is incontestable. 
Point 7: Selection criteria
 
  • Formal, aesthetical and conceptual quality of the project (score |0-5 points|);
Adhesion (of the project) to the theme of the festival: “Gutta CavART Lapidem” (score |0-5 points|);
  • Feasibility (of the project) in terms of its environmental and economical impact (score |0-5 points|);
  • Evaluation of the C.V. (score |0-5 points|);
 
Upon evaluation of the applications, the board will post an official rank of the selected artists listing the potential 10 artists participating to the residency (which will be the first 10 ranked in the list). This will be posted by the date indicated in point 6.
The 10 candidates will have until August 17th, 2016 to confirm their participation (signing a form which will be sent along with the official email of acceptance, see point 6).
In case of cancellation, the board will nominate new candidates from the list (according to their position on the list).
If too few candidates meet the criteria, the committee will nominate 10 artists.

Point 8: Residency
 
UnconventionART offers the following to the 10 selected artists:

  • A residency of 10 days (see point 3) in facilities that will be provided by the Organization;
  • Round trip;
  • Accommodation;
  • 1 meal per day;
More details will come with the final subscription.
 
Point 9: Media and technical equipment
  
UnconventionART offers a budget (max. 100,00 €) for each artist, who should propose a business plan attached to the final application.
However, the territory of Cassano delle Murge is full of natural resources (stones, rocks, sand, wood, and local businesses) which can serve as primary materials to install and create the artwork. Moreover, UnconventionART offers its help to facilitate a dialogue with the local businesses, which can provide supplementary materials.
The candidates will be asked to sign a contract regulating the interaction with the natural setting, the people and the laws of the location.
Point 10: Artworks conservation
 
Being site specific, the artworks are meant at being left in the natural setting in which/for which they are conceived.
Point 11: Rights on the use of visual material
  
By participating in the residency, the candidate allows UnconventionART to use the visual material (pictures, videos, etc.) taken throughout the course of the residency.
Moreover, the candidate allows UnconventionART to use the personal data according to the law 675/96 and
196/2003.
Furthermore, the candidate allows UnconventionART to use the visual material for the website, the social media networks and all the promotional portals pertaining the association.
Point 12: General Criteria
 
Applications lacking data, information and sources listed in points 5 and 7 will not be taken into consideration. The committee is not responsible for any material with copyright or any other law.
The candidature to Apulia Land Art Festival means accepting all the points of this regulation.
 
Point 13: Responsabilities
UnconventionART is not responsible for any of the following points:
Use of material protected by copyright or any other law;
  • To any datum or material sent but not received;
  • To damages of the assigned accommodations, the spaces involved in the residency, and the people.
The responsibilities will be recognized and attributed to the subject involved in the violation.
The artist can, at his/her complete discretion, protect his/her artwork with insurance.
After reading these regulations, the candidate accepts all the terms and the conditions.
The personal data of the candidate may be used in the selection process.

Bari, July 11th, 2016.







 
ATTACHMENT 1
 
 
To whom it may concern

APPLICATION
 
 
 
Mr/Miss*_______________________________________________________________
 
Passport/ID code* ______________________________________________________
 
Date of birth (dd/mm/yyyy)* ___________ Place of birth* _______________________________
 
Now resident in* ___________________________________________________________
 
Address*_____________________________________________ ZIP code _______________
Phone number.____________________________________________________________
 
email*_____________________________________________________________________________
 
website ___________________________________________________________________________
 
Citizenship________________________________________________________________________
 
 
SUBMITS
 
This form to apply for official candidature (2017) to UnconventionART and its Apulia Land Art Festival.
 
             Date                                                                                                               Signature
 
 
_________________________                                                             __________________________
 
 
*I authorize the use of law 196/2003


Place and date ___________________________ Signature ______________________________


* I authorize the use of visual materials pertaining my application to promote the project, extending the authorization in case of positive response to the selection and hence to the visual material produced throughout the residency (at the Parco Nazionale dell’Alta Murgia).


Place and date ___________________________ Signature ______________________________


Digital signature or scanned from the original.

APULIA LANDART FESTIVAL
info 
news
contatto telefonico
 

Post più popolari