VIAGGIO CILINDRICO NELLA MATERIA - MACRO ASILO


GIANNI GODI | VIAGGIO CILINDRICO NELLA MATERIA


PROJECT ROOM

16 > 25 aprile 2019
Un "libro tutto aperto". L’ultima chance della parola scritta pronta a migrare dal supporto cartaceo verso nuovi mezzi espressivi. Una narrazione non lineare dell'avventura umana nel vano tentativo di voler catturare la materia al fine di possederla. Un work in progress costituito da un cilindro di grafo-poesia, il cui interno è “abitabile” dal visitatore, e da una proiezione interattiva su parete.
Con una installazione sonora a cura di Jean-Marc Caimi
Programma
 
16 aprile ore 18
Associazione Spazi all'arte
Performance interattiva basata sul “Viaggio nella Poesia Volumetrica”
Regia di Francesca Li Vigni, con Federica Balducci, Ugo Cerreti, Silvia Cucchiarelli, Annamaria Marino, Lia Muscianese, Manuel Pappacena; al sax: Danielle Di Mayo
17 aprile
ore 16
Giorgio Linguaglossa – L’Ombra delle parole, Rivista letteraria on-line
L’arte come ipoverità, postverità, iperverità
ore 17 Recitazione in modo assai pacato, serio, convincente, di alcuni testi del Libro Cilindrico scelti fra i più incomprensibili. Con Pilar Castel
18 aprile
ore 17 Electromusichamera 2017 Miniconcerto di musica elettronica, acustica ed elettroacustica con materiali utilizzati in videoclip, sonorizzazioni per il cinema muto, performances e web radio. I materiali originali vengono rielaborati attraverso l'improvvisazione con voce, smartphones, laptop e oggetti sonori (conchiglie, legnetti, carta e fischietti)
19 aprile
Performance Recitativo “capriccioso”, con Pilar Castel

 

20 aprile ore 16
Body painting Mutamenti in luce di Massimo Nardi. Esaltazione dell’arte, della bellezza e dell’estasi. Nel corso della performance, la fotoreporter Letizia Gatti filmerà e fotograferà l’evento per poi interagire assieme alla modella Sonia Depalo con l'installazione “Viaggio Cilindrico nella Materia”.
24 aprile ore 16

Poesie con Musica stocastica di Carmine Roma

Post più popolari