Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

HENRI CARTIER-BRESSON. LE GRAND JEU

Palazzo Grassipresenta“Henri Cartier-Bresson. Le Grand Jeu”, realizzata con la Bibliothèque nationale de France e in collaborazione con la Fondation Henri Cartier-Bresson. Il progetto della mostra, ideato e coordinato da Matthieu Humery, mette a confronto lo sguardo di cinque curatori sull’opera di Cartier-Bresson (1908 – 2004), e in particolare sulla “Master Collection”, una selezione di 385 immagini che l’artista ha individuato agli inizi degli Settanta, su invito dei suoi amici collezionisti Jean e Dominique de Menil, come le più significative della sua opera. La fotografa Annie Leibovitz, il regista Wim Wenders, lo scrittore Javier Cercas, la conservatrice e direttrice del dipartimento di Stampe e Fotografia della Bibliothèque nationale de France Sylvie Aubenas, il collezionista François Pinault, sono stati invitati a loro volta a scegliere ciascuno una cinquantina di immagini a partire dalla “Master Collection” originale, della quale esistono cinque esemplari. Attraverso la loro sel…

Ultimi post

Omaggio a Chiara Fumai, Bari Teatro Margherita ideata da Anna Fresa e Paola Marino con la curatela di Antonella Marino e la consulenza scientifica di Francesco Urbano Ragazzi, direttore di The Church of Chiara Fumai, associazione presieduta da Liliana Chiari, madre dell’artista, che ne preserva l’opera.

Shunk–Kender L’arte attraverso l’obiettivo (1957-1983)

LEONARDO DA VINCI E GUIDO DA VIGEVANO. ANATOMIA IN FIGURE

I Peccati Johan Creten a cura di Noëlle Tissier

Da Donatello a Riccio| la scultura in terracotta

MOSTRA 14^ PREMIO ARTE LAGUNA

GABRIELE BASILICO | METROPOLI