Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Palazzo Sturm e il suo famoso Belvedere I saloni restaurati accolgono la mostra di Dürer

Bassano del Grappa, Palazzo Sturm

Bassano del Grappa, Palazzo Sturm visto dal Ponte
Bassano del Grappa, Palazzo Sturm salaMuseo 


Albrecht Dürer, Melancolia, 1515 Palazzo Sturm e il suo famoso Belvedere
I saloni restaurati accolgono la mostra di Dürer
Palazzo Sturm, dal cui belvedere si può godere di un’impareggiabile panorama sul fiume Brenta e sul Ponte Vecchio, fu donato al Comune di Bassano dal barone Giovanni Battista Sturm von Hirschfeld nel 1943. La preziosa dimora nell’antica contrà Cornorotto, voluta e commissionata da Vincenzo Ferrari, importante industriale e commerciante di sete, venne edificata verso la metà del XVIII secolo. L’edificio si presenta in tutta la sua elegante imponenza, con oltre settanta stanze distribuite su sette livelli progettati dall’ architetto Daniello Bernardi. Le decorazioni pittoriche all’interno del palazzo, eseguite dal pittore veronese Giorgio Anselmi nel 1760 circa, denotano un gusto che richiama la maniera dei cosiddetti trionfi barocchi romano-bologn…

Ultimi post

IL MESTIERE DELLE ARTI. Seduzione e bellezza nella contemporaneità

Open Art - Festa delle Arti

DI DOMENICA H_19 QUATTRO INCONTRI ITINERANTI PER UN DIBATTITO APERTO

Francesca Speranza Heim