War is never the solution

 
 
 
Il 17 febbraio, a Cutrofiano è la notte delle fòcare. In ricordo di un evento salvifico legato a sant’Antonio, ai crocicchi si accendevano fuochi. Come in altri centri del Salento, la tradizione si è mantenuta viva, con qualche concessione alla sicurezza e all’intrattenimento. Il luogo che ospiterà l’intervento di Salvatore Masciullo e le sorprendenti opere di Fabrizio Fontana si trova proprio ai margini del centro storico, a pochi passi dalla chiesa madre, dalla quale partirà la processione, al termine della quale verranno arse le fascine e forse, come quei fuochi accesi in onore del santo agli incroci, che trasfiguravano per una notte le strade percorse stancamente ogni giorno, servirà a guardare le cose in m...odo differente. "War is never the solution”, “La guerra non è mai la soluzione”. È uno dei tanti slogan incisi negli stencil di Masciullo, quelle matrici utilizzate nei contesti metropolitani per dare sfogo all’urgenza espressiva abbastanza velocemente da non farsi beccare: matrice – muro – spray e via. Non è un proclama, né il nucleo concettuale della mostra, ma sintetizza efficacemente lo spavento dell’uomo pensante di fronte al riemergere dell’aggressività nei proclami dei movimenti politici, nei piani delle potenze mondiali e nella pancia dei popoli che rivolgono la rabbia per la loro sottomissione verso il più debole, invece che nei confronti dei loro oppressori. Si parla di guerra, allora. Senza prediche e senza le ostentazioni di ruderi e corpi martoriati alle quali ormai siamo quasi assuefatti, ma cercando di innescare una reazione che nasca da una riflessione autonoma e personale.
 
luogo Via Umberto I, 18 Cutrofiano
 
Segnala

 
 

Post più popolari