DESIGN WEEK 2017: SARÀ IL “DESIGN NOMADE” IL TEMA PROTAGONISTA DEL PROSSIMO FUORISALONE DI BASE MILANO





Come sta cambiando il design degli oggetti, degli interni e degli ambienti pubblici nell'era della tecnologia mobile e del neo-nomadismo? Lavoro in remoto, cloud computing, coworking, freelancing, frequent travelling: quale l'impatto di questi fenomeni sul design industriale? Come cambiano le forme, i materiali,  le interfacce, gli usi, i paradigmi di progettazione?

CALL FOR ENTRIES.
Aziende, marche, studi di design, scuole, ONG, enti di ricerca che hanno oggetti e servizi da mostrare, esperienze e storie da raccontare in tema di design nomade possono mandare idee e proposte a 
designcenter@base.milano.it
A un anno dalla sua apertura nell’aprile 2017, BASE Milano, nuovo punto di riferimento per la sperimentazione culturale e creativa nell'area ex-Ansaldo, per la Design Week 2017 sceglie di indagare i nuovi scenari del vivere nomade: spazi ibridi e flessibili tra l'abitativo, il ricreativo e il lavorativo, casa, ufficio, laboratorio, lounge e home-cinema insieme. Oggetti nomadi, combinazioni di analogico e digitale, interconnessi, agili, sempre portabili.

Per scandagliare questi temi, BASE Milano sta progettando e selezionando:
·     un progetto flagship, altamente simbolico, una grande installazione, icona del Design Nomade.
·     progetti per allestimenti tematici, presentazioni di prototipi e anteprime, in co-produzione con aziende, pertinenti al tema del Design Nomade.
·     Un programma di talk, seminari, workshop e performance sul Design Nomade, in partnership con organizzazioni di ricerca e aziende.

Perché BASE.
Una vocazione, quella di piattaforma innovativa dedicata alla sperimentazione sugli spazi multifunzionali e ibridi, che trova in BASE Milano un terreno fertile, ecosistema creativo in continua evoluzione: dal nuovo burò, il nuovo modello di coworking, alla foresteria e residenza d’artista casaBASE, dal bar con cucina alla lounge multifunzionale dove si alternano talk, conferenze, concerti, workshop ed eventi, fino agli spazi espositivi e ai laboratori di manifattura urbana.

Design Center.
Accanto al Design Nomade, BASE Milano agirà anche quest'anno da Design Center, punto di riferimento della Tortona Design Week. Un grande ritorno: 150.000 visitatori e 20 paesi espositori nell’edizione 2016, in un distetto che è tornato ad essere hub di innovazione e produzione culturale, aperto tutto l’anno al pubblico e alla città, grazie alla presenza stabile, oltre che di BASE Milano, di Armani/Silos, Mudec – Museo delle Culture, Archiproducts e numerose altre realtà.

In qualità di Design Center della Tortona Design Week, BASE Milano offrirà ai visitatori ed espositori vari servizi fra cui:

·     Press Point e Info Point ufficiale Tortona Design Week
·     Area Lounge per incontri informali
·     Bar
·     Intrattenimento: ogni sera, programmazione musicale
·     Bookshop, con vendita diretta e possibilità di acquisto online

info progetti e contest: designcenter@base.milano.it

In allegato il comunicato stampa e alcune immagini in bassa risoluzione (crediti fotografici: People's Architecture Office)

Restiamo a disposizione per ulteriori informazioni e immagini in alta risoluzione

Cordiali saluti

Ufficio stampa BASE Milano
ddl studio | T +39 02 8905.2365
Alessandra de Antonellis | E alessandra.deantonellis@ddlstudio.net | T 339 3637.388
Marta Rezzolla | E marta.rezzolla@ddlstudio.net

Pubblica
Massimo Nardi

Post più popolari