Dialoghi. Convegni sui linguaggi del contemporaneo



DIALOGHI
Convegni sui linguaggi del contemporaneo


Martedì 5 e Giovedì 7 Giugno 2018 l’Accademia di Belle Arti di Lecce ospita la rassegna Dialoghi | Convegni sui linguaggi del contemporaneo, incontri e conversazioni sui temi della contemporaneità artistica e culturale a cura dei docenti Antonio Basile, Cristina Calabrese, Roberto Lacarbonara e Giacomo Toriano. 
Il progetto si rivolge agli studenti dell’Accademia con il duplice intento di aprire un dibattito sulle tematiche attinenti le trasformazioni estetiche, tecniche e sociali nell’ambito dei linguaggi artistici. Diversi saranno i punti di vista e le professionalità convocate per affrontare gli argomenti dei Dialoghi:

Martedì 05 Giugno 2018, ore 10.30
Nicola ZITO e Mariagrazia CARRIERO | “Arte e ricerca etnografica”
Nel recente saggio Arte e ricerca etnografica. Il laùru: i luoghi, gli incontri, le testimonianze (Progedit ed., 2018) l’artista Mariagrazia Carriero racconta la ricerca artistica ed etnografica sui fenomeni legati alla realtà dell’uomo, alla memoria, alle relazioni tra soggetto, oggetto, simbolo e potere evocativo, comunicativo, magico e apotropaico.
L’esplorazione di antiche credenze e le forme in cui si manifestano trovano spazio in un percorso caratterizzato dalla ricerca della narrazione. Una figura particolarmente emblematica pervade alcuni luoghi ed è il soggetto principale di antichi racconti: il laùru. L’indagine prende forma attraverso la trascrizione di 38 videointerviste, svolte in diversi comuni pugliesi, ma il fenomeno è noto con altri nomi a seconda delle aree geografiche, delle relative culture e dialetti.

Giovedì 07 Giugno 2018, ore 11.00
GIUSY CAROPPO “Puglia. Circuito del Contemporaneo”
Puglia. Circuito del Contemporaneo è un progetto triennale itinerante, ideato e diretto dalla storica dell’arte Giusy Caroppo e promosso dalla Fondazione Ettore Pomarici Santomasi di Gravina di Puglia, dall’associazione Eclettica Cultura dell’Arte di Barletta e dal Polo Museale della Puglia.
Il Circuito promuove la prassi del “museo temporaneo diffuso” e intende fornire un innovativo piano di gestione e fruizione dei beni culturali, con azioni dedicate alla riqualificazione urbana, creatività, inclusione sociale, accessibilità. Prevede una programmazione di mostre, laboratori, azioni di crowdfunding per la crescita della rete anche in ambito nazionale e internazionale. 
La direttrice artistica racconterà il lungo percorso che a partire dal 2005, con i primi interventi di Intramoena Extra Art, conduce all’attuale programmazione del Circuito del Contemporaneo.


5 e 7 Giugno 2018
Accademia di Belle Arti di Lecce
via Libertini 3, Lecce

Post più popolari