Inaugurazione _Le Grandi Mostre nei Sassi XXXI edizione con la personale "Dimore del Mito" di Girolamo Ciulla




S'inaugura venerdì 29 giugno 2018ore 18.30, a #Matera, nelle chiese rupestri "Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci" la XXXI edizione delle Grandi Mostre nei Sassi, organizzata dal Circolo La Scaletta. Per l'edizione 2018 si rinnova la magia dell' arte nei Sassi con la personale "Dimore del Mito" di Girolamo Ciulla, artista siciliano che vive e lavora a Pietrasanta ( LU), uno dei protagonisti della scultura contemporanea.

La mostra è a cura di Beatrice Buscaroli, docente di storia dell’arte moderna e contemporanea presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna e componente del Consiglio Superiore del MiBACT.
“Scultore unico nel panorama italiano, per le tematiche e per la qualità tecnica della sua opera, – sottolinea Buscaroli - Ciulla è un autore intriso di cultura mediterranea. Nelle sue sculture miti e simboli sono allusi, sottintesi, impliciti; narrano della Grecia e della natia Sicilia, fino all’ antico Egitto. L’aura sacrale e solenne che promana dalle sue creazioni, misurata e cauta, parla di un passato infinito ma vivissimo che appartiene a tutti, è una memoria generosa e vasta, ma soprattutto comune”.
La mostra sarà accompagnata dal catalogo, pubblicato da Silvana EditorialeEdizioni Magister.
Dal 1978 il Circolo La Scaletta organizza “Le Grandi Mostre nei Sassi”, la storica rassegna che, negli anni scorsi, ha ospitato le opere d' importanti artisti del panorama nazionale e internazionale, tra questi: Consagra, Melotti, Martini, Cambellotti, Fazzini, Matta, Milani, Andreotti, Kolìbal, Negri, Raphael, Mascherini, Hare, Viani, Mirko, Lassaw, Azuma e molti altri. 



L'esposizione resterà aperta al pubblico fino al 14 ottobre 2018.


L'iniziativa è realizzata con il patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dei Beni e delle attività culturali, Regione Basilicata, APT Basilicata, Provincia di Matera, Comune di Matera, Fondazione Matera-Basilicata 2019, Università degli studi della Basilicata e Fondazione Zétema.
.


Milena Manicone

Post più popolari