PROGETTO "Z.I.P. ZONE INTERDISCIPLINAR PROJECTS”, vincitore CREATIVE LIVING LAB del MIBAC



IL 20 SETTEMBRE A BARLETTA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO "Z.I.P. ZONE INTERDISCIPLINAR PROJECTS”, vincitore CREATIVE LIVING LAB del MIBAC

VENERDI’ 20 settembre, dalle ore 17.00 alle ore 21.00, nell’auditorium del laboratorio urbano GOS DISTILLERIE CULTURALI di Barletta, si terrà la presentazione alla stampa, ai tecnici, ai cittadini e agli stakeholder la presentazione di "Z.I.P. Zone Interdisciplinar Projects”, progetto vincitore del bando "Creative Living Lab- II Edizione" promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea e Rigenerazione Urbana del MIBAC e mirato a sensibilizzare i cittadini sui temi della riqualificazione territoriale. L’iniziativa di presentazione gode del patrocinio dell’Ordine Architetti C.C.P. Provincia BAT.
Redatto dalla storica dell’arte e manager culturale Giusy Caroppo e prodotto dall’associazione Eclettica Cultura dell’Arte, si incardina nel contesto fisico del GOS, consolidandone la mission multidisciplinare e inclusiva, facendo del luogo una “cerniera” con lo spazio urbano e il tessuto sociale, cpn attività che prenderanno avvio ad ottobre, attraverso progetti tematici, gestiti da esperti, facilitatori e mediatori culturali e dagli artisti, in relazione con i fruitori e altre associazioni/organizzazioni che si uniranno alle iniziative di animazione nel corso degli incontri.

L’evento de 20 settembre si articolerà in due tempi:

- il primo di carattere tecnico ma aperto al pubblico, dal titolo “PASSATO-PRESENTE-FUTURO - l’Ex Distilleria come Cerniera Urbana”, coordinato dall’ingegnere e architetto paesaggista Maria Cristina Petralla, insieme a tecnici del territorio ed esponenti delle istituzioni, avrà l’obiettivo di fare un punto dello stato dell’arte, sulle previsioni già pianificate e in attuazione, sulle condizioni effettive dell’area, evidenziandone criticità e potenzialità, al fine di mettere insieme gli attori in un clima di reciproca collaborazione.

- il secondo, “Warm up”, illustrerà il planning generale del progetto ZIP, grazie all’intervento dei coordinatori delle “azioni”, oltre Maria Cristina Petralla e Giusy Caroppo, lo scultore Stefano Faccini (presidente di ECLETTICA) Cristina Pistoletto (artista e musicista, esperta di eco-sostenibilità e rigenerazione del verde), Badr Fakhouri (mediatore culturale), Sergio Racanati (artista performer, esperto in arte partecipata), Carla Masciandaro (storico dell’arte ed esperta di didattica), Pasquale Ferrara (scrittore under 35, animatore dei progetti per le scuole).
-------------------------------------------------------

PROGRAMMA

ORE 17:00
Introduzione
Stefano Faccini |Scultore, Presidente dell’Associazione Eclettica Cultura dell’Arte
Giusy Caroppo |Storica dell’Arte, Responsabile scientifica del Progetto Z.I.P.

Saluti istituzionali
Cosimo Damiano Cannito, Sindaco della Città di Barletta; Michele Ciniero, Assessore alla Cultura della Città di Barletta
Assuntela Messina, Senatrice della Repubblica Italiana
Alfonsino Pisicchio, Assessore alla Pianificazione Territoriale della Regione Puglia
Vincenzo Lasorella | Dirigente Servizio Strumentazione Urbanistica della Regione Puglia e co-redattore della “Legge sulla Bellezza” e coordinatore del Tavolo scientifico.
Francesco del Conte |Funzionario Architetto della Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bari
Paolo Daddato I Architetto, Presidente dell’Ordine degli Architetti P.P.C. BAT

PASSATO-PRESENTE-FUTURO / l’Ex Distilleria come Cerniera Urbana
Rigenerare: significato e significati. Esempi virtuosi.
Maria Cristina Petralla |Architetto del Paesaggio, Esperta di rigenerazione urbana del Progetto“ZIP”
Rapporto fra storia e forma urbana: ex-distilleria, orto botanico, ferrovia e quartiere
Azzurra Pelle | Architetto, Consigliere Ordine degli Architetti, già Assessore Comunale
La pianificazione comunale, le azioni programmatiche in atto, le previsioni future
Vincenzo Laforgia | Architetto, Consigliere Comunale

ORE 19:00
Warm-UP
Il racconto del planning generale del progetto "Z.I.P. Zone Interdisciplinar Projects”: una mission multidisciplinare e inclusiva per fare del luogo “cerniera” con lo spazio urbano, i cittadini e gli stakeholders.
Parlano i protagonisti del progetto
Stefano Faccini I Presidente di ECLETTICA coordina la conversazione con
Giusy Caroppo I storica dell’arte, Responsabile scientifica - Badr Fakhouri I Mediatore culturale - Pasquale Ferrara I Scrittore under 35 e animatore dei progetti per le scuole - Carla Masciandaro I Storico dell’arte ed esperta di didattica - Maria Cristina Petralla I Ingegnere e architetto del paesaggio, Esperta di rigenerazione urbana - Cristina Pistoletto I Artista e musicista, esperta di eco-sostenibilità e rigenerazione del verde - Sergio Racanati I Artista performer, esperto in arte partecipata
Chiude Anna Maria Lacerenza | Assessore alle Politiche sociali e abitative e Pari opportunità del Comune di Barletta

A conclusione, un brindisi all’arte, alla creatività, all’inclusione.


GOS DISTILLERIE CULTURALI
(auditorium)
Barletta, viale Marconi 49

ECLETTICA_CULTURA DELL’ARTE
contatti: info@ecletticaweb.it www.ecletticaweb.it
-----
stefano faccini (presidente eclettica) : m. 320.0760123
giusy caroppo (ideatrice e referente progetto): m. 333.3136946
giusy gissi (segreteria organizzativa): m. 3294669092

Post più popolari