FESTIVAL DEI SENSI 2017 - PARCO DEI GESSI BOLOGNESI

 
 
 
 
Comunicato stampa

26, 27, 28 maggio 2017
Parco dei Gessi Bolognesi
Festival dei Sensi, tre giornate dedicate

alla scoperta del Corpo, del Movimento e della Natura     
 
In un palcoscenico naturale davvero unico si svolgerà l’ottava edizione del Festival dei Sensi 2017, raffinata manifestazione culturale, che quest’anno raddoppia e si arricchisce di una sessione primaverile proposta all’interno dello splendido Parco dei Gessi Bolognesi e dei Calanchi dell'Abbadessa. Quest’area protetta, che alle bellezze paesaggistiche aggiunge il valore di un passato storico sconosciuto ai più, si trova alle porte di Bologna e comprende i territori dei comuni di San Lazzaro di Savena, Ozzano e Pianoro, le tre località che ospiteranno gli eventi del Festival dei Sensi.

Dal 26 al 28 maggio, incontri, dibattiti, proiezioni, laboratori e mostre fotografiche daranno vita a un programma ricco e articolato che si propone, attraverso gli interventi di scienziati, umanisti e artisti di statura internazionale, di raccontare in modo raffinato e trasversale il ruolo del “corpo” in molte e curiose accezioni, offrendone letture nuove e inaspettate.
In questo contesto, la natura e l’ambiente circostante faranno da scenografia e saranno lo spunto di conversazione durante l’evento d’inaugurazione del festival, venerdì 26 maggio alle ore 18.00 presso l’antica cava „Prete Santo“ a San Lazzaro di Savena, alla presenza del Presidente del Festival, il rettore Corrado Petrocelli, dell’architetto Pierluigi Cervellati, urbanista di fama internazionale, e del presidente dell‘Associazione dei Geografi Italiani Franco Farinelli.




La volontà del Festival dei Sensi di valorizzare il territorio si sviluppa anche tramite la ricerca e la collaborazione con Aziende, Scuole, Associazioni, Università. In questa occasione, in particolare con lo storico marchio di agricoltura biologica Alce Nero; con WASP, gruppo italiano leader nel mercato delle stampanti 3D; con il Centro italiano di Documentazione sulla cooperazione e l’economia sociale di Bologna; con l’Università degli Studi della Repubblica di San Marino.


Oltre a seguire conferenze e lezioni, i visitatori del Festival dei Sensi potranno prendere parte a una delle sessioni di tai chi e yoga di vari tipi che si terranno nei prati e nelle radure del parco; o, ancora, accompagnare Federica Guidi - archeologa e autrice di numerose pubblicazioni scientifiche – in una passeggiata da lei guidata durante la quale ascoltare racconti di vite vissute anticamente nei luoghi che oggi sono il Parco dei Gessi.

Luce, strade, curve alberi, aria frizzante e qualche salita. Daniele Vincenzi, architetto e designer che si occupa anche di paesaggio, sarà la guida speciale di una suggestiva e tranquilla ciclopasseggiata.



Il corpo ruota di fronte all’osservatore, è il titolo della mostra fotografica di Stefano Graziani: artista fotografo ha studiato architettura e insegna al Master IUAV in Photography e presso la Naba di Milano. I suoi raffinati lavori fanno parte di collezioni pubbliche e private. Al Festival dei Sensi presenterà per la prima volta un suo progetto inedito: ritratti di corpi in rotazione davanti all’osservatore.

Cosa si cela dietro il movimento del corpo verrà spiegato da Virgilio Sieni - coreografo e danzatore, uno dei principali protagonisti della scena contemporanea europea - nell’incontro con la giornalista Donatella Bogo intitolato “Geometria e mistica del corpo”.

“…Seduti !”. Mettersi Comodi. Il tema dello stare seduti, dal punto di vista culturale e da quello funzionale, sarà indagato da Riccardo Blumer, noto architetto e designer, docente presso l’Accademia di architettura di Mendrisio. Nel corso della sua carriera ha ricevuto numerosi e importanti premi, tra cui il Compasso d’oro. Le sue sedie laleggera ed Entronauta figurano nella collezione permanente del MOMA di New York.
Questi e molti altri tra gli ospiti del Festival dei Sensi.

Ufficio stampa: Monica Balzan – ufficiostampa@festivaldeisensi.it                                 

 
                        

Post più popolari