Superati i 2000 visitatori per "La Macchina del tempo" al Museo della Storia di Bologna

 
A poco più di un mese dall’apertura sono oltre 2000 i visitatori che hanno viaggiato nel tempo nel Museo della Storia di Bologna, grazie all’esperienza 3D de “La Macchina del Tempo”, la nuova area espositiva di Palazzo Pepoli.
L’innovativo progetto di realtà virtuale, promosso da Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna e Genus Bononiae. Musei nella città e realizzato da Tower and Power, permette al visitatore di vivere in prima persona un'avventura medievale coinvolgente ed immersiva nello scenario del XIII secolo bolognese.
Con la tecnologia HTC VIVE il viaggiatore si ritrova proiettato nella Bologna del passato: passeggia nell’antica piazza Santo Stefano, cammina lungo le strade, sale sulle torri per poi spiccare il volo, in uno scenario ricostruito fedelmente in 3D.
Un viaggio nel tempo che unisce storia e tecnologia che ha già affascinato ed entusiasmato tanti bolognesi e turisti stranieri di tutte le età, che hanno provato il brivido e l’emozione di volare tra le torri e sui tetti della Bologna medievale.
 
É disponibile la biglietteria on line (www.ticketlandia.com/?m=genusbononiae) in cui si può scegliere tra  due tipologie di esperienza: SMART (15’) e TOP(25’).
Inoltre, chi acquista il biglietto per La Macchina del Tempo può visitare il Museo con un biglietto d’ingresso ridotto (5 € anziché 10 €).
Orario: martedì - domenica 10 alle 19.
Per informazioni consultare il sito: www.genusbononiae.it
 
Per i giornalisti che desiderano provare l’esperienza possono scrivere a  silvia.quici@genusbononiae.it
 
Silvia Quici
Stampa e Comunicazione
 
Museo della Città di Bologna s.r.l.
Palazzo Fava Palazzo delle Esposizioni
Via Manzoni 2 – 40121 Bologna
tel. +39 051 19936354 – Cell. +39 366 5605943
 

Post più popolari